Come diventare hostess di volo

Il cielo aperto, la vista dalle nuvole e la possibilità di viaggiare per il mondo: questi sono solo alcuni dei motivi per cui molti sognano di diventare hostess di volo. Sebbene viaggiare sia una parte essenziale di questa professione, diventare un’assistente di volo richiede molto più di una semplice passione per il volo. Questa carriera è impegnativa e gratificante allo stesso tempo, combinando competenze di servizio al cliente, sicurezza e ospitalità. Ecco cosa c’è da sapere se stai considerando di intraprendere questo percorso professionale.

La professione di hostess di volo, o assistente di volo, è apparsa quasi contemporaneamente all’avvento del trasporto aereo commerciale. Le hostess di volo sono ambasciatrici delle compagnie aeree, responsabili di accogliere i passeggeri, occuparsi della loro sicurezza e confort, nonché di fornire istruzioni e assistenza durante il volo. Il ruolo ha subito evoluzioni nel corso degli anni, ma le sue funzioni chiave sono rimaste più o meno le stesse.

I requisiti fondamentali per diventare hostess di volo

Per diventare hostess di volo, ci sono alcuni requisiti fondamentali che devono essere soddisfatti. Anche se i requisiti possono variare da una compagnia aerea all’altra, ci sono standard comuni nella maggior parte dei casi. Un’età minima, generalmente intorno ai 18-21 anni, è uno di questi. Un’altra condizione è l’altezza, richiesta minimo di 1,57 metri.

La padronanza della lingua inglese è essenziale, data la sua importanza come lingua internazionale del volo. Altre lingue aggiuntive sono un vantaggio significativo. È inoltre richiesta un’ottima salute fisica, che viene solitamente verificata tramite un esame medico specifico per l’industria dell’aviazione, poiché le hostess di volo devono essere in grado di gestire le emergenze.

Formazione e certificazione

Divenire un’assistente di volo non avviene da un giorno all’altro. I candidati devono superare un corso di formazione specifico offerto dalle compagnie aeree o da istituzioni specializzate. Questi corsi coprono una vasta gamma di argomenti, dalla sicurezza a bordo alla gestione del primo soccorso, dalle procedure antincendio al servizio al cliente.

Al termine del corso, i candidati devono superare un esame per ottenere la certificazione che li abilita a lavorare come hostess di volo. Questa certificazione è spesso accompagnata da un processo di addestramento pratico a bordo, durante il quale le nuove reclute lavorano al fianco di personale esperto.

Le sfide del mestiere

La vita di un’assistente di volo può sembrare glamour, ma comporta anche sfide significative. Orari di lavoro irregolari, fusi orari in costante cambiamento e la necessità di gestire situazioni di stress sono tutti fattori che possono incidere sulla vita professionale e personale di un’assistente di volo.

Inoltre, le hostess di volo devono spesso affrontare situazioni difficili, come passeggeri indisciplinati o malati, e devono essere in grado di mantenere la calma e la professionalità in ogni circostanza. Devono anche essere preparate a passare periodi lontane da casa, cosa che può essere difficile per chi ha legami familiari stretti o responsabilità personali.

Le competenze interpersonali

Le capacità interpersonali sono fondamentali per gli assistenti di volo. La capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace, di ascoltare e di risolvere i conflitti sono tutte competenze preziose in questa professione. Inoltre, l’empatia e la capacità di leggere le situazioni emotive dei passeggeri sono importanti per assicurare che tutti si sentano a proprio agio e sicuri durante il volo.

Un buon assistente di volo deve anche avere la capacità di lavorare bene in squadra, dato che durante i voli si collabora strettamente con il personale di cabina e il cockpit. Il lavoro di squadra è cruciale per gestire le emergenze e fornire un servizio eccellente.

L’importanza della sicurezza

La sicurezza è la priorità assoluta nel lavoro di un’assistente di volo. Oltre a dimostrare le procedure di sicurezza ai passeggeri all’inizio di ogni volo, le hostess di volo devono essere pronte a intervenire rapidamente in caso di emergenza. Ciò include l’evacuazione dell’aereo, l’uso di attrezzature di emergenza come maschere d’ossigeno e giubbotti di salvataggio, e il coordinamento con il personale di bordo e le autorità di terra.

La carriera e le opportunità di avanzamento

La carriera di un’assistente di volo può essere molto variata. Molte hostess di volo iniziano con voli domestici o a corto raggio, per poi passare a voli internazionali più lunghi e complessi. Con l’esperienza, possono avanzare a ruoli di supervisione, come capo cabina o istruttore di formazione per le nuove reclute.

Inoltre, c’è la possibilità di specializzarsi in determinati tipi di volo, come quelli charter o privati. Alcune assistenti di volo decidono anche di passare a ruoli nel settore del turismo o dell’ospitalità, dove le loro competenze interpersonali e di servizio al cliente sono altamente apprezzate.

Diventare hostess di volo è un processo impegnativo che richiede dedizione e una serie di competenze ben sviluppate. Nonostante le sfide, per molte persone rappresenta una carriera ricca di soddisfazioni, che offre l’opportunità unica di lavorare tra le nuvole e di esplorare il mondo. Se hai la passione per il volo, la volontà di apprendere e la capacità di adattarti a un ambiente di lavoro in continuo cambiamento, questa potrebbe essere la carriera che fa per te.